Mondiale Formula 1 2020 al via: si scaldano i motori

0
25
Tifosi Ferrari a Monza Formula 1 2020
Tifosi Ferrari a Monza (Pixabay)

Gli ultimi test in programma a Barcellona prima dell’inizio del Mondiale 2020 di Formula 1 che avrà luogo in Australia il 15 marzo.

La nuova Ferrari Formula 1 2020
La nuova Ferrari (Getty Images)

Da oggi fino a sabato si svolgeranno gli ultimi test invernali delle monoposto nel circuito di Catalogna a Barcellona. Le Mercedes e le Ferrari rimangono le favorite, anche se la concorrenza è dietro l’angolo, con le Red Bull in primis che promettono battaglia sin dall’inizio. I precedenti test del 19 febbraio non hanno fatto ben sperare le Rosse, che hanno visto la defezione per motivi fisici di Vettel e il non incoraggiante 11esimo posto di LeClerc, difficoltà che si sono confermate anche nei giorni seguenti di test. Bene invece le Mercedes sia con Hamilton che con Bottas, i quali hanno fatto registrare i due tempi migliori. Le sorprese sono state le prestazioni delle Racing Point di Stroll e Perez, che hanno dimostrato di poter esser competitive. Cattive notizie anche per le altre vetture italiane dell’Alfa Romeo che, con Kubica e Giovinazzi, faticano a stare al passo con le altre.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Disney Plus, anticipata l’uscita in Italia: ecco la data ufficiale

Germania out, Olanda e Vietnam in: il calendario ufficiale del Mondiale Formula 1 2020

Albon sulla nuova Red Bull Formula 1 2020
Albon sulla nuova Red Bull (Getty Images)

Saranno 22 gli appuntamenti con la velocità che non prevederà più il Gran Premio di Germania ma che in compenso potrà contare su quelli che avranno luogo in Olanda e in Vietnam. La prima gara si svolgerà il 15 marzo nel circuito di Melbourne, in Australia, e si chiuderà il 29 novembre nel circuito di Yas Marina ad Abu Dhabi, capitale degli Emirati Arabi. Il mancato accordo tra organizzatori e Liberty Media ha fatto saltare il GP di Hockenheim nel corso del Mondiale di Formula 1 2020. Torna la competizione in Olanda dopo 35 anni di assenza. Novità assoluta invece per il Vietnam, che per la prima volta nella storia accoglierà team e appassionati delle monoposto. Tutte le gare saranno mandate in onda da Sky Sport.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Migrante trova portafoglio e lo restituisce: il sindaco lo premia così

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here